IN AGGIORNAMENTO

i nostri artisti

Uno spettacolo musicale dal sapore retrò che vi conquisterà

Questo poetico duo è interprete di un linguaggio espressivo che, per quanto principalmente musicale, porta con sè la forza comunicativa e scenica tipica del teatro.

Per gli amanti del teatro-canzone e della musica francese e tedesca anni ’20/’50, questo è lo spettacolo che fa per voi.

Cantautori e interpreti, Le Canzoni da Marciapiede fanno rivivere i brani più noti di Edit Piaf, Marlene Dietrich, Bertolt Brecht e della canzone da rivista italiana di Milly Mignone e a Natalino Otto, ma propongono anche canzoni proprie che hanno fatto innamorare il pubblico e critica e fatto conquistare loro il premio Cantastorie “Giovanna Daffini” 2015 la candidatura al premio tenco 2015.

 

La valigia dei ricordi: Una bella cantattrice tutta pizzi e piume, un pianoforte e una valigia piena di ricordi pronti a diventare canzone.

Sembrerebbe tutto perfetto per un romantico recital, se non fosse per alcuni inconvenienti e per la presenza di una piccola monella armata di violino, che renderanno vano ogni serio tentativo di spettacolo.

Si finirà col cantare di pittoreschi pranzi di nozze, lanciatori di coltelli, signorine scollacciate, animali-umani e altre stranezze, tra canzone d’antan, cabaret e musica d’autore, passando per alcuni omaggi alla canzone francese, tedesca e italiana anni ’20 – ’50, tra Edith Piaf, Marlene Dietrich, Natalino Otto e Milly Mignone.

Uno spettacolo dall’estetica retrò, ricco di movimento e cambi di ritmo, ironico e sentimentale.

 

Hymne à l’amour: la musica e le parole di Edith Piaf: tributo alla grande artista francese, tra classici, perle poco conosciute e recitativi tratti dalla biografia. Uno spettacolo nato per mettere in luce le fragilità, il coraggio e la grande professionalità celati dietro una delle voci più importanti del ‘900. Voce e pianoforte. Con la partecipazione della piccola Alice.In scaletta: Hymne à l’amour, Non, je ne regrette rien, Padam Padam, L’accordeoniste, Bravo pour le clown, Polichinelle, Milord, La vie en rose e tante altre canzoni…

 

Far finta di essere Gaber. Pronti a riascoltare alcuni dei brani più amati di Gaber? Le Canzoni da Marciapiede vi proporanno pezzi come “Lo shampoo”, “Quello che perde i pezzi”, “Barbera e Champagne”, “Non insegnate ai bambini”, “Io non mi sento italiano”, “Torpedo blu” e tanti altri successi del signor G. Un omaggio al grande cantautore, in uno spettacolo che fa riflettere e divertire.

 

 

 

Sei interessato a questo artista? CONTATTACI >

© GIGIRUSSO Street & Stage srl - Socio unico Luigi Russo - P.IVA 01559930381 - Capitale Sociale: 10.000 €
website by Beesoft - Sviluppo Applicazioni Mobile