IN AGGIORNAMENTO

il nostro profilo

CHI SIAMO

La gigirusso street&stage srl affianca enti ed imprese nella realizzazione di eventi di spettacolo di varia natura: piccoli o grandi festival, animazioni e spettacoli per sagre, fiere, convention e celebrazioni, progettando interventi su misura per rispondere in modo efficace ad ogni esigenza. 

La società nasce nel 2002 per mettere a disposizione di enti, imprese ed artisti la quasi trentennale esperienza maturata nel campo dell’arte di strada da Luigi Russo, direttore organizzativo del FERRARA BUSKERS FESTIVAL, la più grande rassegna mondiale del musicista di strada. Prima come libero professionista e poi come amministratore della gigirusso street&stage srl ha portato l’arte di strada in oltre 100 città italiane, ideando decine di manifestazioni  tra cui Coast to Coast, l’arte di strada tra due mari a Gerace e Palmi (RC), Il Borgo Incantato a Gerace (RC), Chietinstrada Buskers Festival a Chieti (CH), La Donna è Mobile  a Crema (CR),  Largo alle Donne  a Rovereto (TN) , Allegro…anche troppo  a Lacco Ameno di Ischia (NA), La Rocca delle Meraviglie, insieme a Aurelio Rota, a Lonato sul Garda (BS),  e, tra quelle non legate all’arte di strada,  Sophisticated Ladies, Blue Nights,  la rassegna teatrale Fuori di Testa e la milonga L’Ultima Curda. E’ attualmente direttore artistico di Castel del Giudice Buskers Festival, Scalea in Piazza, Golfo Aranci Buskers Festival, Guastalla Buskers Festival e della già citata Il Borgo Incantato – l’arte di strada nei vicoli.  È stato, inoltre, Presidente della FNAS (Federazione Nazionale arte di Strada) per tre mandati consecutivi, il massimo previsto dallo statuto. 

 

PERCHÉ

Vent’anni fa abbiamo scommesso sull’arte di strada, trasformandola in un lavoro, quando ancora si trattava di un fenomeno dalle grandi potenzialità, ma poco esplorato. Oggi i festival di arte di strada sono più di 200. Questo dato conferma quello che noi abbiamo intuito sin dall’inizio: che l’arte di strada è una grande risorsa, un valido strumento culturale, sociale ed economico.

L’arte di strada: uno strumento culturale.

Il termine arte di strada abbraccia un settore molto ampio che va dalla musica nei diversi generi, alla clownerie; dal circo contemporaneo, alla giocoleria.
Ogni disciplina porta con sé un importante bagaglio di storia, di sviluppo, di creatività e il tratto saliente del voler offrire al proprio pubblico un’esperienza unica. L’arte di strada è divertimento, ma anche, riflessione, evasione, crescita.
Un artista rappresenta un mondo, il suo spettacolo è una finestra per poter guardarci dentro e scoprire il fascino di diverse tradizioni, il mistero di culture lontane, l’eterogeneità di ciò che chiamiamo arte.

L’arte di strada: uno strumento sociale.

Ancora ci emozioniamo e ci sentiamo ripagati nel vedere la gente divertirsi, stare insieme, appassionarsi all’arte di strada. Uno spettacolo di arte di strada è un momento di incontro e di scambio, è un’occasione per ridare le strade della città alla gente che la abita. Una strada piena di persone è una strada che vive e si difende dalla criminalità.
Promuovere il territorio non significa solo esaltare la sua vocazione turistica, ma farlo amare sempre di più dalle persone che lo abitano e l’arte di strada sa trasformare il paesaggio urbano in una realtà nuova, più bella e più vivibile. Questo rafforza il legame del cittadino con il proprio territorio, migliorandone il rapporto.

L’arte di strada: uno strumento economico.

Questa valenza dell’arte di strada ha due facce: da una parte le possibilità occupazionali che prospetta, ma soprattutto l’indotto che deriva dai processi collaterali alla realizzazione delle manifestazioni di arte di strada. Un festival di arte di strada ben organizzato attira l’attenzione di un pubblico numeroso e questo equivale ad un aumento della domanda di altri servizi, quali la ristorazione e la ricezione alberghiera, ma anche ad un incremento della domanda culturale . L’arte di strada è di fatto uno strumento di marketing territoriale.

VALORE AGGIUNTO

Trent’anni di esperienza equivalgono ad una profonda conoscenza del mondo dell’arte di strada, intesa sia come capacità di selezionare al meglio la componente artistica sia come padronanza dei processi organizzativi soggiacenti a qualsiasi manifestazione. Ma il nostro grande valore aggiunto è che amiamo profondamente quello che facciamo e non abbiamo mai smesso di emozionarci nel vedere il pubblico gioire.

LO STAFF

La società si avvale di specifiche professionalità ampiamente collaudate nell’organizzazione del Ferrara Buskers Festival e di moltissime altre iniziative.

  • Luigi Russo
    Luigi RussoAmministratore Unico e Responsabile Segreteria Artistica
  • Francesca Neri
    Francesca NeriSegreteria Organizzativa
  • Elena Beltrami
    Elena BeltramiSegreteria Organizzativa
© GIGIRUSSO Street & Stage srl - Socio unico Luigi Russo - P.IVA 01559930381 - Capitale Sociale: 10.000 €
website by Beesoft - Sviluppo Applicazioni Mobile